IL CAFFE’ NEGLI STATI UNITI: ILLY LA PRIMA MARCA ESTERA VENDUTA

COME NASCE ILLY CAFFE’

Caffè IllyLa Illy Caffè SPA, azienda specializzata nella produzione di caffè che sta conquistando gli Stati Uniti d’America, è stata fondata a Trieste nel 1933 da Francesco Illy nato nel 1892 a Temesvár in Ungheria (oggi la città si chiama Timisoara e si trova in Romania). Francesco arriva a Trieste dopo la Prima Guerra Mondiale. Ha studiato economia a Timisoara e lavorato a Vienna. Ingegnoso e cosmopolita trova a Trieste i tre amori della sua vita: moglie, città e caffè.

Inizialmente Francesco avvia un attività imprenditoriale nel settore del cacao e del caffè, successivamente decide di focalizzarsi sul prodotto e si dedica solamente al “nero” come viene chiamato il caffè espresso da bar a Trieste.

 

SVILUPPO E CRESCITA DI ILLY CAFFE’: STORIA DI SUCCESSO E DI BREVETTI DEL MADE IN ITALY CHE LA PORTANO NEGLI STATI UNITI

Barattolo IllyNei suoi primi mesi di attività, Francesco ha capito che gli aromi del caffè a contatto con l’aria svaniscono in meno di un giorno. Ecco che nel 1934 inventa e brevetta il sistema di confezionamento a pressurizzazione con gas inerte, l’azoto, per conservare meglio gli aromi del caffè all’interno del barattolo. Gli aromi vengono racchiusi e protetti all’interno del barattolo a lungo nel tempo migliorando la loro conservazione. Al momento dell’apertura del barattolo l’azoto si dissolve completamente e immediatamente e non altera il caffè. Questo gli permetterà di esportare il caffè negli Stati Uniti e in altri Paesi lontani senza modificare la qualità del prodotto.

Nel 1935 deposita il brevetto ingegneristico di Illetta, macchina per l’espresso professionale di casa Illy, la nonna delle macchine per il caffè espresso.

Nel 1947 il figlio di Francesco, Ernesto laureato in chimica, entra a far parte dell’azienda del padre e realizza il primo laboratorio chimico aziendale, aprendosi ad alleanze con istituzioni scientifiche internazionali.

Nel 1965 viene costituita l’attuale sede amministrativa e produttiva dell’azienda, a tutt’oggi l’unico stabilimento produttivo dell’azienda. Stabilimento decisamente enorme che deve far fronte alle richieste di tutta Italia, Europa, Stati Uniti e tantissimi altri Paesi in tutto il Mondo.

Nel 1974 arriva il terzo brevetto internazionale: le cialde di carta monoporzione di caffè espresso (Easy Serving Espresso) per preparare anche in ufficio e a casa, un espresso come al bar. Apriranno poi la strada alle classiche cialde di caffè.

Negli Anni ’80 entra a far parte dell’azienda Riccardo, figlio di Ernesto. Siamo alla terza generazione di imprenditori della famiglia Illy. Riccardo porta in azienda il valore del marketing, approcciando in modo innovativo la distribuzione organizzata e l’apertura verso nuovi mercati internazionali, con una particolare attenzione agli Stati Uniti d’America.

Inoltre modifica un macchinario di selezione cromatica dei diamanti, adattandolo al caffè in modo che possa scegliere solo i chicchi di caffè perfetti e, questo sistema per la selezione digitale dei chicchi di caffè, lo brevetta nel 1988.

Nel 1992 la Illy Caffè SPA commissiona a Matteo Thun, grazie ad un’idea di Francesco Illy primogenito di Ernesto, di disegnare la nuova e attuale tazzina Illy che diventa simbolo dell’azienda.

La tazzina Illy diventa protagonista nel mondo dell’arte tanto che nascono le Illy Art Collection e gli artisti contemporanei più grandi al mondo esprimono la loro creatività sulla superficie della tazzina.

Nel 1994 Andrea Illy, quarto figlio di Ernesto, diventa amministratore delegato della società e il suo forte impulso all’espansione internazionale, all’innovazione dei processi e alla cultura d’impresa lo porta a rinnovare lo storico marchio nel 1996 da un’opera dell’artista James Rosenquist dedicata al caffè.

Nel 1999 Andrea Illy crea l’Università del Caffè che promuove la cultura del caffè a coltivatori, professionisti, appassionati e curiosi. L’Università del Caffè nasce a Napoli e si trasferisce nel 2002 a Trieste presso la sede di Illy Caffè e oggi conta più di 25 sedi in tutto il Mondo.

Espressamente IllyNel 2003 nasce “Espressamente Illy”, una catena di bar in franchising per promuovere e diffondere in tutta Italia e nel Mondo l’autentica esperienza del caffè italiano. La miscela è composta da nove varietà di caffè arabico al 100% preveniente da India, Brasile, Costa Rica, Guatemala, Colombia ed Etiopia.

Nel 2008 invece nasce Illy issimo, una bevanda in lattina al gusto di caffè per gustarsi il piacere del caffè anche in movimento. E’ il nuovo caffè “ready to drink” frutto di una collaborazione con The Coca-Cola Company.

Nel 2016 per la prima volta nella storia dell’azienda, viene nominato un amministratore delegato esterno alla famiglia Illy e Andrea Illy mantiene il ruolo di Presidente della società.

L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DI ILLY CAFFE’ NEGLI STATI UNITI

Illy è la prima marca estera di caffè venduta negli Stati Uniti d’America, che presidia il suolo americano da ben 35 anni. Lo scorso Aprile, Andrea Illy ha inaugurato altri due punti vendita nella città di San Francisco, che si sommano ai 22 già presenti in tutti gli USA. Se ne contano 9 solamente in California e tutti di successo. Illy conferma la sua volontà di conquistare in modo capillare il territorio americano. Attualmente è presente a Chicago, Washington D.C., Detroit, Denver, Las Vegas, Los Angeles e Miami. Tutti i punti vendita hanno colori e arredi uguali, sono quelli d’ordinanza della casa. Nel menu ci sono tutti i prodotti di proprietà della famiglia Illy, dal tè di Dammann Freres al cioccolato Domori, con cui ha appena lanciato un’innovativa macchina per fare il cioccolato, dalla fava di cacao alla tavoletta. L’idea di Riccardo Illy, fratello di Andrea e Vice Presidente dell’azienda di famiglia, è di diffondere anche la cultura del cacao nobile.

Il punto vendita più grande degli Stati Uniti lo troviamo proprio a San Francisco presso il Mills Building.

Gli Stati Uniti rappresentano il mercato estero più importante e più performante in assoluto e Illy ha tutto l’interesse di proseguire l’espansione oltreoceano dove realizza il 64% del giro degli affari. Nel 2016 Illy è riuscita ad ottenere nuove e importante partnership realizzate con alcuni operatori chiave come la compagnia aerea United Airlanes, di cui Illy è diventato il caffè ufficiale. Un’operazione che permette ad Illy di entrare in contatto con oltre 100 milioni di passeggeri all’anno.

ILLY CAFFE’: L’UNICA AZIENDA ITALIANA INSERITA NELLA LISTA DELLE COMPAGNIE PIU’ ETICHE DEL PIANETA

Illy Caffè presta molto attenzione anche al rispetto per l’ambiente e le persone e nel 2011 è stata premiata con la certificazione “Responsible Supply Chain Process” di DNV, che attesta la sostenibilità di tutta la filiera, dal coltivatore al consumatore. E’ la prima azienda al Mondo ad aver ottenuto tale certificazione.

Risulta anche inserita, per il quinto anno di fila, nella lista delle World’s Most Ethical Companies dall’Istituto Ethisphere. La definizione di “azienda etica” è un cappello che comprende vari aspetti: il comportamento nei confronti di impiegati, clienti, comunità e ambiente. Ma vengono presi in considerazione anche temi come la sostenibilità, la responsabilità sociale, il grado di rischio e la corporate governance. Lo sviluppo sostenibile per Illy è un continuo equilibrio tra miglioramento e innovazione da una parte e cura delle persone e dell’ambiente dall’altra.

Illy non teme la concorrenza, che è altissima soprattutto in Italia, in quanto il loro modello di business è molto articolato, dai prodotti ai servizi, e secondo il presidente Andrea Illy, l’azienda è a prova di concorrenti sia grandi che piccoli.

Illy Caffè ormai è un brand consolidato e diffuso a livello globale con 236 punti vendita in 43 Paesi e con 7 milioni di tazzine di caffè, con la miscela più pregiata, servite in 140 Paesi in tutto il Mondo, nei migliori bar, ristoranti e alberghi. Chiude il 2016 con un fatturato pari a 460 milioni, in crescita del 5,3% rispetto al 2015.

 

Se anche tu vuoi capire come fare impresa negli Stati Uniti, partecipa al corso [Business in a Week USA™], l’unico corso che ti insegna a fare impresa negli Stati Uniti d’America, totalmente in lingua italiana!

 

       

Leave A Comment

Categories

 

Recent Posts

 
  Gli Stati Uniti rappresentano la seconda destinazione del nostro export agroalimentare, il settore più esportato dei prodotti Made in Italy negli USA. Prima sempre la Germania. Nel 2016 l’export verso gli USA ha superato i 4,6 miliardi di Euro. Da un’indagine di Agrifood Monitor emerge che, da Gennaio a Luglio di quest’anno, le vendite italiane
Gli Stati Uniti importano dalla Germania fino al 29 % di prodotti alimentari. L’Italia è ferma soltanto al 20%. Questo perchè non riesce a sfruttare appieno il mercato americano che potrebbe tranquillamente offrire opportunità molto concrete a tantissime imprese italiane. Esportare e vendere i propri prodotti negli Stati Uniti è più semplice rispetto a Paesi
  Il Parmigiano Reggiano ha conquistato il mercato USA e l’export USA è in continua crescita. E’ la Dop (Denominazione di Origine Protetta) più importante del Made in Italy alimentare ed è l’unica presente a livello mondiale nella top ten per affidabilità. Questa espansione del prodotto è dovuta soprattutto alla continua attenzione ai suoi valori e
A Roma il primo corso per investire oltreoceano
Oggi parlano di noi anche Panorama e il Sole24Ore. Mancano soltanto 2 giorni (un po’ meno a dire il vero) all’evento [Business in a Week USA™ – 1 Giornata a Roma]. Ti aspettiamo
Via al Business in a Week Usa
Oggi parlano di noi anche Panorama e il Sole24Ore. Mancano soltanto 2 giorni (un po’ meno a dire il vero) all’evento [Business in a Week USA™ – 1 Giornata a Roma]. Ti aspettiamo
MF – Milano Finanza parla di noi
Venerdì 30 Giugno 2017 il quotidiano MF-Milano Finanza ha intervistato il nostro Vice Presidente sull’evento [Business in a Week USA™ – 1 Giornata a Roma] a dimostrazione che il nostro evento sta attirando l’attenzione dei media italiani. Se sei interessato al tema “Business negli USA” non puoi mancare proprio tu! Mancano solo 4 giorni all’Evento dell’Anno. Iscriviti

Recent Comments

 
    BWUSA

    Copyright 2016

    Privacy policy e Cookie

    Powered by

    PMI2USA


    Member of

    800-744062 Numero Verde Gratuito

    bwusa@pmi2usa.com

    3105 NW 107th Ave
           SUITE #400
           Doral, FL 33172 (U.S.A.)